Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Bandi di gara e contratti

SERVIZIO FINANZIARIO
APPALTO SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 2020-2022 - RIAPPROVAZIONE DOCUMENTI DI GARA -.

CIG Z5129E7C10
Dettaglio
Stazione appaltante
SERVIZIO FINANZIARIO
Codice fiscale SA
80004910305
Importo
15.000,00€
Data pubblicazione/affidamento
30/09/2019
Data scadenza
08/11/2019
Scelta del contraente
PROCEDURA APERTA
Pubbl. delib./determ.
Allegati
Descrizione
Bando tesoreria comunale 2020-2022 FAGAGNA
Bando tesoreria comunale 2020-2022 FAGAGNA.DOC
disciplinare-tesoreria- FAG
disciplinare-tesoreria- FAG.DOC
SCHEMA CONVENZIONE SERVIZIO TESORERIA 2020 2022
SCHEMA CONVENZIONE SERVIZIO TESORERIA 2020 2022.PDF
mod-1-domanda FAG
mod-1-domanda FAG.DOC
mod-2-dgue FAG
mod-2-dgue FAG.DOC
mod-3-avvalimento FAG
mod-3-avvalimento FAG.DOC
mod-4-offerta-tecnica FAG
mod-4-offerta-tecnica FAG.DOC
mod-5-offerta-economica FAG
mod-5-offerta-economica FAG.DOC
patto - integrità - FAG
patto - integrità - FAG.DOC
Referente
Ufficio
RAGIONERIA
Comunicazioni
ATTENZIONE:     IL PASSOE DI CUI AL PUNTO 15.4.2 DEL DISCIPLINARE DI GARA NON E' RICHIESTO.

ATTENZIONE: SUL DISCIPLINARE DI GARA E' RIPORTATA UNA DATA (IL 12/11/2019)  DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA ERRATA E NON COERENTE NE' CON LA DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE PREVISTA PER L'11/11/2019 NE' CON QUANTO RIPORTATO IN TUTTI GLI ALTRI DOCUMENTI DI GARA (IL 08/11/2019). LA DATA DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DEL BANDO E' IL  08/11/2019


CHIARIMENTI  E INFORMAZIONI RICHIESTI
 
-quanti Pos sono attualmente in essere/operativi? Se risposta affermativa indicare n. medio e importi operazioni mensili suddivisi per carte accettate
RISPOSTA: NESSUN POS E’ ATTUALMENTE OPERATIVO
 
-si richiede conferma che la commissione POS da indicare nell’offerta tecnica sia relativa alle carte pagobancomat;
RISPOSTA: la commissione POS deve intendersi riferita sia alle carte pagobancomat che alle carte di credito
 
-con riferimento all’ art.2 c. 7 dello schema di convenzione, si specifica che tale servizio può essere reso disponibile solo se il Comune nomina il Tesoriere come Tramite PA per Siope+
RISPOSTA: Il Comune di Fagagna, su incarico dell’UTI Collinare si avvale fino al 31/12/2020 del sistema di intermediazione offerto da UNIMATICA. Nulla osta alla nomina del Tesoriere come tramite PA per Siope purchè questo non comporti maggiori oneri a carico del comune.
 
-con riferimento all’art.6 c.13 si richiede se codesto Ente ha già attivato la domiciliazione bancaria tramite SEPA SDD. Se si x quali servizi? Indicare anche n. e importo medio incassi mensili
RISPOSTA: NO l’ente non ha attualmente servizi in domiciliazione bancaria
 
-codesto ente ha già attivato il servizio PAGO PA? Se sì con quale partner tecnologico? Quali servizi avete attivato?;
RISPOSTA:SI. Partner tecnologico CREDEMTEL. Servizi formalmente attivati: trasporto scolastico, Tassa rifiuti, Cosap, Servizi cimiteriali, Pubblicità e pubbliche affissioni, oneri di urbanizzazione  e sanzioni in materia urbanistica e ambientale. Servizi attivati effettivamente mediante gestione ed assegnazione da parte dell’ente del codice necessario per il pagamento: NESSUNO.
 
-con riferimento all’art. 7 c.9d dello schema di convenzione si fa presente che con l’entrata in vigore della normativa relativa alla PSD2 non è più possibile attribuire le spese al beneficiario. Pertanto si chiede conferma che le spese citate siano da considerarsi a carico Ente;
RISPOSTA: il compenso annuo di cui all’art. 4 dello schema di convenzione è onmicomprensivo pertanto nessun ulteriore onere può essere posto a carico dell’ente.
 
-si richiede se codesto ente ha utilizzato l’anticipazione negli ultimi 5 anni e se ha fidejussioni in essere. In quest’ultimo caso se  la riposta è positiva, si chiede di indicare i seguenti dati: importo/beneficiario/descrizione/scadenza delle fidejussioni in essere
RISPOSTA: l’ente negli ultimi 5 anni non ha mai utilizzato l’anticipazione di tesoreria. La fidejussioni in essere è una:
Importo 25.000,00 a favore di Friuli Venezia Giulia Strade spa  per lavori realizzazione rotatoria in Via Germanica – scadenza 30/06/2019 -  da svincolare
 
N. mandati e importi pagati nel 2018
RISPOSTA: mandati n° 3121 per un totale di importi pagati di Euro 7.747.137,51
 
N. reversali e importi riscossi nel 2018
RISPOSTA: reversali n° 4342 per un totale di importi incassati di Euro 7.157.097,45
 
Giacenza media anno 2018
RISPOSTA: Euro 1.010.938,36

 
Data ultimo aggiornamento dei dati: 31/10/2019 18:02
torna all'inizio del contenuto